Modificare i campi in Vtiger

Vota questo articolo
(3 Voti)

Per modificare i campi di Vtiger abbiamo due possiblità. La prima è quella di accedere direttamente dal modulo in questione, cliccare sulla chiave inglese e scegliere la prima voce: "Modifica campi". 

Questa scelta ci porta nelle impostazioni del CRM nel menu "studio-> modifica campi", con già il modulo in questione selezionato. Alternativamente possiamo ovviamente andare nelle impostazioni, andare nel menu "studio" e scegliere la voce "modifica campi".

In questo menu abbiamo la possibilità di modificare i campi esistenti, aggiungere nuovi campi, cambiare la posizione dei campi e dei blocchi e tante altre possiblità che andremo e vedere.

Come vediamo dalla schermata, in questa sezione abbiamo la possibilità di scegliere il modulo in alto a destra nel quale voglia fare questi cambiamenti. In più possiamo aggiungere un nuovo blocco, aggiungere un nuovo campo o riordinare i campi e i blocchi.

Per aggiungere un blocco ci basta selezionare “Add Custom Block”, mettere il nome del nuovo blocco e selezionare dove si dovrà posizionare questo blocco, sotto quale già esistente e selezionare “Salva”.

Per aggiungere un nuovo campo dobbiamo selezionare “Add Custom Field”, selezionare il tipo di campo dal menu a tendina, mettere il nome del campo, compilare altre informazioni per definire il campo e poi cliccare “Salva” per aggiungerlo.

 

Abbiamo la possibilità di creare molti tipi di campi che li scegliamo dal menu a tendina.

Questi campi sono:

Text: campo di tipo testo, bisognerà definire il numero di caratteri massimo.

Decimal: numero decimale, bisognerà definire il numero di cifre massimo e il numero di decimali dopo la virgola.

Integer: numero intero, si dovrà indicare il numero massimo di cifre.

Percent: numero percentuale.

Currency: campo di tipo valuta.

Email: campo di tipo email.

Phone: campo di tipo numero telefonico.

Date: campo di tipo data.

Pick List: campo con menu a tendina con vari valori, di cui se ne potrà scegliere uno.

URL: campo di tipo url.

Check-Box: campo in cui si potrà mettere una spunta o no, indicando se la condizione è soddisfatta o no.

Text Area: una area di testo.

Multi-Select Combo Box: questo campo è come le picklist, ma si potranno scegliere più valori.

Skype: utente skype.

Time: orario.

 

Abbiamo anche la possibilità di modificare la posizione di tutti I campi e riorganizzare come preferiamo. Ci basta cliccare sopra il campo e  trascinarlo nella posizione in cui vogliamo metterlo. Dopo averlo fatto ci basta selezionare “Save Field Sequence”. La stessa cosa la possiamo fare anche per i blocchi, ci basta selezionarli e muoverli nella posizione desiderata.

Per i campi già esistenti o quelli creati da noi abbiamo anche una seria di altre impostazioni che troviamo cliccando sopra l’icona della penna  e che vediamo sotto. 

Spieghiamo il significato di queste scelte:

  • mandatory field: se il campo è obbiligatorio
  • Active: se il campo è attivo
  • Quick create: se apparirà nel pop up di creazione veloce
  • Summary view: se apparirà nella vista di riepilogo e nella lista dei record relazionati
  • Mass Edit: se sarà possibile fare una modifica di massa dalla list view di questo campo
  • Default Value: se sarà possibile aggiungere un valore di default, che sarà automaticamente assegnato alla creazione del record

Nel caso che un campo sia reso inattivo de-selezionando “Active” nel menu sopra, possiamo sempre vedere questi campi cliccando sopra “Actions” e poi su “Inactive Fields”, e se necessario riattivarli.